Salvate il soldato Biraghi

Una delle novità introdotte quest’anno in Serie A dalla Lega Calcio riguarda le fasce che dovranno indossare i capitani delle varie compagini. In questa stagione, come avviene d’altronde da diversi anni in altri campionati come la Premier League, i capitani saranno obbligati ad indossare la fascia da capitano uguale per tutti (sfondo bianco, con scritta “Capitano”).

Fin qui, nulla di male. Ci può anche stare il voler rendere “uguale per tutti” questo aspetto della nostra Serie A. Ciò che sembra assurdo è il multare una società, la Fiorentina, che si oppone a questa regola. E non per far scendere in campo il capitano (Biraghi) con una fascia da capitano qualsiasi, ma bensì con una fascia in ricordo di Davide Astori, un’amico ancor prima che un compagno di squadra. A volte, invece che vedere tutto solamente o nero o bianco, fare un’eccezione potrebbe voler dire fare belle figura. Ma anche questa volta, la Lega Serie A ha perso la sua occasione.

Biraghi:”Che mi multino pure”

Le parole del capitano viola Cristian Biraghi sono state molto ferme, e condivisibili.

Se la Lega dovesse multarci, pagheremo le multe. La fascia di Astori non si tocca!

Precedente L'anti-Juve non esiste Successivo Considerazioni post Italia-Polonia