Nell’affare Higuain-Milan ci guadagna soprattutto la Juventus

Higuain-Milan / Ormai è questione di ore prima di vedere il Pipita Higuain vestire la maglia del Milan. Questa è solo l’ultima, clamorosa, trattativa in questa pazza estate di calciomercato. Un’estate che il calcio italiano probabilmente non scorderà mai, anche grazie all’arrivo di Cristiano Ronaldo alla Juventus.

Tutte le squadre di Serie A – seppur con obiettivi e standard tecnici diversi – si stanno rinforzando molto bene e quest’anno ci aspetta un campionato spettacolare. L’ultima trattativa in ordine di tempo è quella riguardante il Milan, pronto a chiudere una maxi operazione con la Juventus.

Higuain-Milan: ci guadagna soprattutto la Juventus

Nella maxi operazione che porterà Caldara e Higuain al Milan e Bonucci alla Juventus, chi ci guadagna veramente è proprio la vecchia signora. Nel giro di due stagioni rientrerà di oltre la metà della spesa per l’acquisto di Higuain. Infatti, i rossoneri sborseranno subito 18 milioni di euro più altri 36 tra un anno per il diritto di riscatto. E, considerando che il Pipita in casa Milan è oro che cola, il diritto verrà sicuramente esercitato.
Embed from Getty Images
Comprato dal Napoli per 100 milioni (una follia per un 29 enne, almeno che costui non si chiami appunto Ronaldo), Higuain molto probabilmente frutterà alla Juventus 54 milioni di euro totali. Capolavoro di Marotta e Paratici, che riescono a liberarsi di un giocatore che non rientrava più nei piani della società senza rimetterci nemmeno troppi soldi.

Nel complesso, però, vince il Milan

In tutto questo, però, ci guadagna il Milan. Non fraintendete: si fosse trattato di un semplice acquisto, da parte dei rossoneri, di Higuain chiaramente ci avrebbe guadagnato la Juventus (per i motivi che vi ho spiegato sopra), ma dal momento che il Milan si prenderà anche Mattia Caldara (incluso nell’operazione) diventa indubbiamente il trionfatore di questa trattativa.
In un colpo solo si libera di un difensore sulla via dei 31 anni (Bonucci)  e lo sostituisce con uno dieci anni più giovane e di grandissima prospettiva, andando anche a rinsavire l’attacco con Higuain, appunto.

Il Milan sorride, la Juve di più.


ISCRIVITI AL CANALE TELEGRAM DI MATTEOCORSETTI.COM: CLICCA QUI!!


 

Precedente La top 11 della Serie A Successivo Il futuro di Kovacic potrebbe essere rossonero