La domenica di Liga

Oggi in Liga vanno in scena ben quattro gare della diciottesima giornata e si comincia alle ore 12 con la sfida tra Eibar e Villarreal.

A Ipurua gli uomini di Mendilibar andranno a caccia di quella vittoria che li proietterebbe a ridosso del sesto posto valevole per la qualificazione europea.

Il sottomarino giallo invece è reduce dall’ottimo pareggio colto in casa contro il Real Madrid nel recupero di campionato ed una vittoria li allontanerebbe dalla zona calda.

Si prospetta una gara dove entrambe giocheranno per vincere senza fare troppi calcoli.

Il big match di giornata si gioca alle 16.15 al Sanchez-Pizjuan dove il Siviglia ospita l’Atletico Madrid del colo Simeone.

Attualmente al terzo posto gli uomini di Machin con una vittoria supererebbero i colchoneros diventando i primi inseguitori del Barca capolista.

Lo spettacolo non mancherà di certo visto che un pareggio farebbe comodo solo ai blaugrana.

Alle 18.30 la terza partita vedrà impegnati i blancos ospitare al Bernabeu la Real Sociedad ancora invischiata nei bassifondi.

Le merengues son reduci dal pareggio esterno col Villarreal e occupano al momento la quinta posizione mentre i biancoblu hanno tre punti di vantaggio sulla terz’ultima.

Il Real è obbligato a vincere per non abbandonare i sogni di gloria mentre gli ospiti firmerebbero per un punto.

Nell’incontro serale delle 20.45 chiude la giornata la sfida del Coliseum Alfonso Perez tra Getafe e Barcellona.

Gli uomini di Bordalas forti del loro settimo posto non hanno nulla da perdere contro i campioni in carica e saranno sospinti dal pubblico di casa.

Gli azulgrana non possono permettersi scivoloni altrimenti rischierebbero l’aggancio della prima inseguitrice ed hanno tutto da perdere.

Anche oggi non mancheranno sorprese ed emozioni in questa prima domenica di Liga del nuovo anno.

di Andrea Restelli

Precedente Il sabato di Liga in pillole Successivo Simone Scuffet, lo spreco di un talento