Considerazioni post Italia-Polonia

– Per quello che si è visto pareggio giusto. Italia vogliosa, ma troppo confusionaria e imprecisa per meritarsi il bottino pieno. Polonia che invece dopo il gol del vantaggio ha fatto veramente troppo poco per vincere;

– Le note positive in casa azzurra sono onestamente poche. Sotto il profilo della voglia, tolto Balotelli, poco si può imputare ai ragazzi, ma veramente troppi gli errori tecnici. Il numero di cross, appoggi e tiri sbagliati è stato altamente preoccupante;

– Capitolo singoli: i migliori sono Chiellini e Chiesa. Il Gallo ne aveva il triplo di Balotelli, mentre Biraghi merita un’altra chance da titolare. Da Bernardeschi e Insigne ci si aspetta di più. Rigore a parte male Jorginho;

– Nella Polonia a brillare è lo splendido talento di Zielinski. Lewandowski invece ben contenuto;

– Le digressioni sulle performance di Kurzawa nel Psg senza sapere che a giocare era un altro Kurzawa è l’ennesima perla regalateci dalle telecronache Rai 😍

di Sportellate.it

Precedente Salvate il soldato Biraghi Successivo Risolvere i problemi con Dazn